FANDOM


Miqo'teEdit

Nonostante la loro presenza in Eorzea sia minore rispetto alle altre razze, i Miqo'te sono facilmente identificabili grazie alle loro larghe e appuntite orecchie e alle loro code feline sempre in movimento. Gli antenati di questa discendenza hanno fatto il loro ingresso nel reame durante l'Era dell'eterna glaciazione nella quinta era Umbral, attraversando il mare ghiacciato alla ricerca della selvaggina su cui si basa la loro sussistenza. L'istintiva territorialità causa a molti di loro uno stile di vita prevalentemente solitario. I maschi, in particolare, sono molto restii a entrare in contatto con gli altri.

Seekers of the sunEdit

Seekers of the Sun

Mi'Qote Seekers of the sun

Autoproclamatisi Seekers of the Sun, essi sono il clan diurno della razza dei Miqo'te. Il preferire la calda luce del giorno pervade tutti gli aspetti della loro cultura, così come si evince dalla loro devota reverenza per Azeyma the Warden , Dea del Sole. Essendo relativamente pochi su Eorzea, un piccolo numero di essi è stato accettato nella vita di tutti i giorni dalle altre razze nella città portuale di Limsa Lominsa. Altri sono noti per avere la loro casa nella regione del deserto di Sagolii.





Keepers of the moonEdit

Keepers of the Moon

Mi'qote Keepers of the moon

La parte notturna dei Miqo'te è nominata i Keepers of the Moon. Timorosi della scintillante luce del sole, si mostrano nel cuore della notte, offrendo sacrifici a Menphina the Lover , la dea della luna. Le loro tradizioni di caccia nel cuore della foresta di Black Shroud hanno, attraverso gli anni, creato conflitti con gli abitanti dei boschi di Gridania, che li considerano come dei bracconieri. Ultimamente, molti Keepers of the Moon hanno trovato un po' di pace con gli abitanti di Gridania e hanno iniziato a vivere nella città.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.