FANDOM


Brayflox's Longstop è un dungeon di Liv. 32-34 che si trova a Eastern La Noscea.

Richiede un Light Party di 4 pg.

  • I Pg di livello 35 o superiore, subiranno un temporaneo abbassamento di livello a 34, fin dall'inizio.

BossEdit

Great Yellow PelicanEdit

E' un gigantesco uccello nonchè il primo boss. Durante il combat, spawnerà dei piccoli uccelli chiamati Violet Black. Uccidete gli uccelli velocemente prima che diventino troppi. Oltre a questo il boss può avvelenare il tank.


Inferno DrakeEdit

E' un drago dal respiro di fiamme. Possiede un attacco AoE a cono che va evitato dai casters e dai melee dps. Circa a metà scontro, Brayflox arriverà correndo inseguito da un altro drago chiamato Tempest Biast.

Concentrate gli attacchi su questo nuovo drago, salvate Brayflox e sconfiggete Inferno Drake.


HellbenderEdit

E' una grossa creatura anfibia. Durante il combat lancerà periodicamente un crowd control ad un membro a caso del party, rinchiudendolo dentro una bolla. Distruggete la bolla velocemente e liberate il pg.

Alla morte del boss, giungerà Aiatar il drago volando e consumando il boss appena ucciso. Attaccate Aiatar fino al 50% dei suoi HP e finchè non volerà via.


Deep Jungle CoeurlEdit

E' un boss relativamente semplice con un attacco AoE da evitare.


AiatarEdit

E' il boss principale di Brayflox's Longstop. Questo gigantesco drago verde vi affronterà nella sua tana.

Utilizza un attacco AoE a cono che va evitato dai membri più deboli del party, inoltre di tanto in tanto sputerà una melma verde addosso a un pg, producendo una pozza che oltre ad avvelenare chi sta sopra, cura il boss qualora sia esso a starci sopra. Il Tank deve allontanare il boss dalla pozza ed evitare così che si curi.

  • Il Conjurer può usare Esuna per curare velocemente il Poison.

LoreEdit

Write the second section of your page here.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.